Un gruppo di scienziati dell’Univesità di Lussemburgo ha ideato un innovativo sistema per la costruzione di edifici con elementi in muratura da incastro.

Le case del futuro saranno probabilmente costruite senza l’impiego di miscele leganti, ma attraverso una serie di elementi costruttivi che saranno semplicemente inseriti uno dentro l’altro, con un sistema ad incastro.
Una modalità simile a quella che si utilizza per le costruzioni LEGO è infatti in via di sviluppo da parte di alcuni ricercatori del Lussemburgo, il cui portavoce risponde al nome di Shahriar Agaajani. Per le sue scoperte in campo dell’edilizia, Agaajani ha ricevuto persino un premio a livello internazionale.

-Una modalità simile a quella che si utilizza per le costruzioni LEGO.-

 

Il principale punto di forza è dato dalla velocità di costruzione. Un sistema di costruzione a blocchi può essere applicato immediatamente, senza tempi di posa. Tale struttura sarebbe inoltre più facile da smontare e distribuirebbe il peso dell’edificio in maniera più uniforme.

-Un sistema di costruzione a blocchi può essere applicato immediatamente, senza tempi di posa.-

Per ora il progetto è fase di rifinitura, ma questi speciali mattoni da incastro dovrebbero essere pronti sul mercato e disponibili per l’uso nei cantieri

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *