le case del futuro costruite lego (?) giganti…

Un gruppo di scienziati dell’Univesità di Lussemburgo ha ideato un innovativo sistema per la costruzione di edifici con elementi in muratura da incastro. Le case del futuro saranno probabilmente costruite senza l’impiego di miscele leganti, ma attraverso una serie di elementi costruttivi che saranno semplicemente inseriti uno dentro l’altro, con un sistema ad incastro. Una modalità simile a quella… Continua »

Stop a quella veranda. Altera l’uso della parte comune, pregiudica le vedute ed è costruita senza il consenso dei condomini

Se porta beneficio solo al singolo proprietario e non determina alcun miglioramento per la collettività la veranda deve essere demolita. Breve inquadramento della problematica. La costruzione di una veranda comporta tutta una serie di conseguenze, dal punto di vista architettonico, del decoro dell’edificio e infine dal punto di vista urbanistico. Non a caso la trasformazione… Continua »

Distanza tra le costruzioni e distanza dal confine, come si esegue la misurazione?

Distanza tra le costruzioni e dal confine, il Tar Abruzzo chiarisce come eseguire la misurazione per verificare il rispetto delle distanze Un Comune aveva rilasciato un’autorizzazione per la realizzazione di un chiosco da adibire ad attività commerciale. Il vicino, proprietario di un immobile ad uso abitativo, si rivolgeva al Tar Abruzzo chiedendo l’annullamento del provvedimento comunale, adducendo le seguenti violazioni… Continua »

Sei uno scostumato di m…!”. Ma il vicino se ne va e non ascolta.

  Le liti tra vicini: quando l’ingiuria è dietro l’angolo. Anzi: dietro la porta. Le discussioni tra condòmini, si sa, sono frequentissime, innumerevoli tanto quanto lo sono i motivi che le originano: la polvere dal balcone del piano di sopra, i rumori dall’appartamento accanto, gli schiamazzi dalle finestre, il calpestio sul pavimento, le divergenze sul… Continua »

Distacchi di intonaco a causa di lavori svolti non a regola d’arte

Per i lavori svolti non a regola d’arte risponde l’amministratore-direttore dei lavori e non il condominio isponde l’amministratore che non ha convocato la ditta per correggere i vizi e non il condominio per la cattiva esecuzione dei lavori appaltati. “In tema di appalto non è il condominio ma l’amministratore, in qualità di soggetto incaricato della… Continua »

Come usare il barbecue in condominio senza distrurbare i vicini.

frequente il ritrovo in gruppo per una cena in compagnia di amici o della famiglia, magari con una divertente e bella grigliata. Solo che spesso, questa appare come fastidiosa e a volte dannosa per i vicini; difatti il barbecue in Condominio è spesso una causa di attriti tra condòmini in una fattispecie in cui vengono… Continua »

Quale deve essere l’altezza minima di un sottotetto perché possa essere abitabile?

L’altezza media ponderale minima di un sottotetto affinché possa essere abitabile può essere inferiore allo standard di 2,70m (2,40 per i corridoi o sotto i soppalchi), ma ogni Regione ha stabilito delle proprie regole. Per la maggior parte delle Regioni italiane l’altezza media di un sottotetto abitabile è di 2,40m, in alcuni casi viene ulteriormente… Continua »

Isolatori elastomerici, parliamo un po’ per progettare in zone sismiche

Oggi ho deciso di affrontare il tema degli isolatori elastomerici, il perché è semplice: purtroppo stanno capitando tante brutte cose ultimamente nel nostro paese, l’unica verità è che non possiamo conoscere quando avverrà il prossimo sisma ma possiamo prevedere dove sarà (grazie all’aiuto dei nostri preziosissimi geologi) e prevenire i danni costruendo case appositamente per… Continua »

Distanze tra edifici e parti accessorie: scale esterne e volumi tecnici

La disciplina delle distanze tra edifici e corpi avanzati aggettanti come scale esterne e volumi tecnici Nel calcolo della distanza minima tra costruzioni, si deve tener conto anche delle strutture accessorie di un fabbricato, qualora queste, presentando connotati di consistenza e stabilità abbiano natura di opera edilizia. Costante è l’indirizzo giurisprudenziale che fa rientrare nel… Continua »

Prevenzione strutturale: Italiasicura annuncia il bonus antisismico all’85%

La struttura di missione Italiasicura del Governo presenta il piano per la prevenzione strutturale del territorio. E tra le misure, l’innalzamento all’85% del bonus antisismico Il Governo ha presentato a Roma le misure previste nel disegno di legge sul bilancio 2017 dedicate alla Prevenzione Strutturale dell’Italia: si tratta di una combinazione di tutte le misure… Continua »

Articoli
  • Ecco cosa accade nel caso in cui un condomino “forza” il solaio

    Una singolare vicenda giudiziaria durata quasi un trentennio giunge all’esame della Corte di Cassazione che si pronuncia in tema di uso più intenso della cosa comune ex art. 1 102 del codice civile escludendolo e condannando un condominio che, sfruttando un ripostiglio e forzando un botola originariamente prevista per garantire lo sfogo del suo appartamento… Continua »

  • Classe catastale, cos’è e come si modifica

    La classe catastale è uno dei parametri che influisce nella determinazione della rendita catastaleche a sua volta è legata al pagamento dell’Imu.! La funzione della classe catastale La classe catastale è probabilmente uno dei parametri più importanti ai fini del calcolo della rendita catastale. Il suo fine, infatti, è effettuare una distinzione più particolareggiata tra… Continua »

  • Aspetti dell’assegnazione della casa familiare

    In caso di separazione e divorzio tra coniugi, un posto a sè occupa l’assegnazione della casa familiare: vediamo alcuni importanti aspetti relativi all’argomento   Separazione, divorzio e casa familiare   In  caso di separazione (consensuale e non), come in sede di divorzio, un aspetto rilevante è dato dall’assegnazione della casa familiare. Per quanto riguarda la separazione, la… Continua »

  • Il quesito: a volte può bastare l’«ape» condominiale?

    Domanda: devo stipulare, in qualità di locatore, un contratto di locazione a uso abitativo per un immobile in Piemonte. Il mio geometra sostiene che non è più obbligatorio l’A ce, e neppure l’Ape, in quanto è sufficiente consegnare al conduttore l’Ace afferente al condominio nel suo complesso. Ciò corrisponde al vero, oppure occorre che mi… Continua »

  • Vendere Casa Velocemente senza Sorprese e Problemi: Guida Pratica

      Rito: “Ma quanto Vale?…Che faccio, chiedo a 1 perito, ad 1 Agenzia?….aspetta, Zio “Pippo” ha un amico archietetto, ora chiedo a lui…però la signora del 2° piano, 3 anni fa (credo) ha vrenduto ad “X” e la casa era orribile….Ma comunque c’è il mutuo residuo fatto “Y” anni fa, poi c’ho speso i soldi… Continua »

  • Quanto deve essere distante la canna fumaria dal confine di proprietà?

    Per quanto riguarda le distanze da rispettare rispetto alla proprietà altrui, il Comune potrebbe aver legiferato e inserito alcune norme nel Regolamento Edilizio Comunale Risponde l’Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia della Provincia autonoma di Trento   a norma UNi7129 disciplina il posizionamento a parete dei terminali di scarico o di tiraggio degli… Continua »

  • Planimetria non conforme allo stato reale dell’immobile: come comportarsi?

    Se la pianta attuale dell’immobile non è identica o il notaio non ha effettuato i controlli o il tecnico ha dichiarato il falso. In tal caso dovrà rivolgersi agli interessati per ottenere il risarcimento del danno   Un contribuente ha acquistato una casa ed è stato allegato al rogito una planimetria corrispondente all’abitazione attuale. Dovendo… Continua »

  • Diritto di uso ed abitazione

    Il diritto d’uso consente al suo titolare (usuario) di servirsi di un bene, il diritto di abitazione consente al suo titolare (abitante) di abitare in una casa. Il diritto reale di abitazione trova disciplina all’art.1022 del c.c: Chi ha il diritto di abitazione di una casa può abitarla limitatamente ai bisogni suoi e della sua… Continua »

  • Diritto di prelazione

    Il diritto di prelazione è quell’istituto in base al quale, a parità di condizioni, un soggetto viene preferito rispetto ad un altro, in capo ad un negozio giuridico. Il diritto di prelazione è quell’istituto in base al quale, a parità di condizioni, un soggetto viene preferito rispetto ad un altro, in capo ad una negoziazione… Continua »

  • Nuda proprietà

    La nuda proprietà di un immobile rappresenta il suo valore venale decurtato dell’usufrutto, cioè del diritto di utilizzare il bene vita natural durante.   Nel 2012 si è registrato un incremento degli acquisti della nuda proprietà di immobili del 40%rispetto all’anno precedente, e non c’è da stupirsi, visto che si tratta di una modalità che… Continua »